contattami

spagnuoloirene@gmail.com
c.f. SPGRNI65R59F952U
p.iva 02428460030


domenica 12 novembre 2017

Le emozioni sono tutto

La verità della scrittura è il cuore. Qualsiasi cosa tu debba scrivere, le parole falle partire da lì. Solo dal tuo cuore possono arrivare al cuore di chi legge.
Oh lo so, sembra una sdolcinata nota romantica.
Macché! Viviamo di emozioni, con un libro in mano, sul lavoro, al supermercato, davanti alla tv o a zonzo per le vie del mondo. Basta questo a ispirare la comunicazione efficace...Mica un'espressione da strateghi, l'intima percezione della nostra natura, delle nostre ispirazioni, delle nostre re-azioni.

martedì 7 novembre 2017

Progetti di comunicazione

Aziende, personaggi pubblici, professionisti chiedono spesso siti, blog, gestione pagine facebook o profili instagram.
La verità è che hanno bisogno di un vero progetto di comunicazione, di un'opera di branding, di una strategia di presenza, storytelling e marketing. Sostanzialmente di uno studio su misura. Non esistono formule magiche valide sempre e per tutti, esistono magie che si realizzano con i passi giusti e con pensieri esclusivi.
E sono giusti, innanzi tutto, i passi che fanno davvero viaggiare online una personalità, un marchio. To be different
Tutti parlano di obiettivi, pochi parlano di valori. Eppure sono i valori, il trampolino di lancio verso gli obiettivi. L'originalità che può offrire un professionista come me non è solo in una veste accattivante, in una frase d'effetto, in un approccio curato. L'originalità è una cosa seria, profonda, emotiva. Sta nella ricchezza e nelle peculiarità di quell'azienda, di quel personaggio, di quel professionista. Sta in quel lavoro che tira fuori le differenze, che fa leva su un punto di forza o trae il meglio da una debolezza. Sta nell'attenzione al mondo, alla realtà, al pubblico.
Non basta davvero, avere un 'bel' sito o 'essere sui social'. La comunicazione online funziona come le relazioni umane: le parole d'ordine sono empatia, interazione, energia e...generosità.
Mi capita frequentemente che la parola <generosità> generi perplessità nei committenti. Non a tutti è chiaro, infatti, che quanto più diamo tanto più riusciamo ad attrarre
I contenuti online raccontano, raccontano quanto sappiamo dare. In definitiva, dunque, di che pasta siamo. E allora non lesiniamo! La potenza della seduzione è la prima garanzia di una comunicazione efficace. 

giovedì 2 novembre 2017

Irene Spagnuolo, la Tua scrittrice fantasma

Competenze, referenze, qualità. Più o meno è quello che viene richiesto o spendiamo a misura del nostro Valore. Avviene credo in tutti i campi, per tutti i lavori.
Certo la vita del ghostwriter è un po' <speciale>. Spesso non può dare referenze e per dimostrare competenze e qualità non può che essere già all'opera su un incarico.
Il ghostwriter però ha in sé una virtù, quella di comunicare la propria identità con le parole. Le parole di un blog, le parole a un incontro con il potenziale committente, le parole che viaggiano qua e là e possono essere colte e accolte.
Io del resto non voglio raccontarmi fenomenale. Non sono un fenomeno, sono Irene Spagnuolo ghostwriter. Il mio piccolo asso nella manica è, se mai, incarnare il mestiere. Amo scrivere, infilarmi in nuove storie, interpretare lo spirito di un autore, costruire le frasi di un'idea.
Faticherei molto, moltissimo, troppo, a essere altro. Altro da un'entusiasta narratrice. 
Mi piace pensare che le parole, scelte con cura o istintive come un moto d'affetto, siano una grazia e un curriculum. Perché quello che devo offrire è esattamente quello che vorrei ispirare: emozioni.

sabato 28 ottobre 2017

I sogni scritti sono realtà

Scrivili, i sogni!
Non lasciarli mai nel cuore. Non farne malinconia o rassegnazione, dai loro una strada.
Scrivili, i sogni! 
Talvolta i libri sono proprio questo: sogni. Sogni che narrati sono già realtà. E' vero, quando la tua storia vive sulle pagine non è più un desiderio, una chimera, un'illusione. Prende il tuo respiro, cammina per il mondo, accarezza o scuote altri cuori, incontra altri pensieri.
Scrivili, i sogni!
Grazie, per avermi incaricato di scrivere il tuo. Grazie, per tutte le volte che questo ha significato raccogliere un dono e porgerlo, generosamente, a chiunque bramasse leggerlo.

lunedì 23 ottobre 2017

Ghostwriting...a cuore crudo

Ghostwriting…è anche ritrovarsi come esperta nella giuria di A cuore crudo Un amore di spettacolo (il programma di R101 condotto da Marina Minetti è diventato uno spettacolo teatrale e ieri sera, 22 ottobre 2017, ha esordito allo Zelig Cabaret di Milano).
Perché un ghostwriter come me in giuria insieme a Marco Maccarini e Chiara Maffioletti?
Perché Tinder e gli incontri online passano anche attraverso il tocco accattivante delle parole. La seduzione 4.0 ha bisogno di passione e di un pizzico di strategia!

Bellissima esperienza, grande serata, ottime riflessioni sul filo della risata.

giovedì 12 ottobre 2017

Stop agli slogan

La comunicazione è diventata storytelling.
E' così che la pubblicità narra, fa branding, crea e consolida la reputazione del prodotto e dell'azienda, attrae e fidelizza. Parla al cuore e alla testa. 
La reclame spicciola è letteralmente morta. Non genera richiami, non suscita emozioni, non persuade e non stuzzica. Basta. Bombardato dai messaggi secondo i quali ogni cosa era bella e buona, il pubblico non credeva più, non era più attratto e incuriosito. E poi oggi lo stesso pubblico vuole essere protagonista. Cede alla tentazione quando ha la sensazione che quel prodotto lo rappresenti o significhi appartenenza a un gruppo, a un'idea, a una realtà. 
Cosa facciamo noi comunicatori quando siamo al servizio di un marchio? Innanzi tutto tiriamo fuori la sua personalità: cosa lo rende 'speciale', la sua unicità, la sua storia, i suoi valori. 
Perché, cosa e come sono le domande fondamentali alle quali la vision e la mission aziendale devono rispondere. La comunicazione efficace non sta più in uno slogan che entusiasma ma in promesse che possono essere mantenute. Qual è il gancio allora? Quello di dare charme, appunto, alle promesse.
Nessun inganno, bisogna vendere emozioni autentiche.

domenica 8 ottobre 2017

Fai centro con le parole

Le parole sono preziose. Molto preziose. Usale con sentimento, cerca di stringere con loro la migliore
delle alleanze. Abbi cura di ricordare che puoi affidare loro i tuoi segreti, i tuoi sogni, i tuoi doni, i tuoi colpi di genio. Loro, come frecce, andranno dritte al bersaglio.
Le parole sono preziose. Molto preziose. Meritano una grande passione. Scegli quelle giuste per l'occasione, mettile insieme come se fossero anime gemelle, permetti loro di vivere e volare. Fai in modo che arrivino a scaldare, spiegare, persuadere, divertire, emozionare.